viola si fa guardare da 5 uomini

Viola, la ninfomane, cavalca un dildo vibrante

Viola, cavalca un dildo vibrante, sotto lo sguardo arrapato di 5 operai che la fissano da una impalcatura.

Calda, sensuale e con un fisico da sballo

Viola è una donna calda e sensuale, ninfomane ed esibizionista, ama il sesso in tutte le sue pratiche e generi senza limiti e tabù.

L’importante per lei è godere come una porca.

Ha 25 anni ed un fisico da sballo!

Alta, slanciata con due seni a coppa di champagne dove spiccano due capezzoli rosa, sempre turgidi che sembrano due chiodi.

Fianchi ben modellati e glutei tondi, sodi e sporgenti un vero piacere per il sesso anale.

E’ una rossa naturale ed il cespuglio della sua fica lo testimonia, infatti è di colore fulvo, sembra un caldo ed accogliente rifugio per il cazzo dei fortunati che se la scopano.

Carnagione chiara, l’ovale del viso è leggermente triangolare ed i lineamenti regolari e delicati, sono incorniciati da un manto di capelli ramati, lucidi e lisci interrotti da una frangia dal taglio netto che ne esalta gli occhi verdi dal taglio orientale e due labbra carnose che sembrano fatte a posta per far pompini.

Sessodipendente da sempre, non ricorda più quando si masturbò per la prima volta.

Aveva circa 10 anni quando cominciò ad utilizzare vari oggetti casalinghi: carote, banane, piccole bottiglie perchè voleva provare il piacere della penetrazione.

 

Una delle sue avventure erotiche

Per conoscerla meglio ecco una delle sue avventure:

E’ una mattina calda di fine primavera e Viola si sveglia presto tutta eccitata e bagnata. Sta pensando che a breve arriveranno gli operai addetti ai lavori di ristrutturazione del palazzo. Li immagina in piedi sul ponteggio proprio di fronte al terrazzo dell’attico in cui vive.

Wow pensa…saranno almeno in 5, e già pregusta i loro cazzi duri, imprigionati nelle tute bianche che indossano come divisa da lavoro.

Senza perder tempo si precipita in bagno per prepararsi all’esibizione.

Si spoglia nuda e per prima cosa si prende cura della sua passera, insaziabile ed esigente.

Le depila completamente per far si che i 5 non se ne perdano un dettaglio, sarebbe un peccato che a causa delle relativa distanza che separa il terrazzo dall’impalcatura, si perdano la visione delle piccole e grandi labbra carnose con al centro il clitoride rosa che si schiude come un bocciolo.

Sono le 7:30 e manca almeno una mezzora al loro arrivo.

 

Prima il piacere solitario

Viola non resiste, sente la vagina pulsare e bagnarsi, quindi apre un cassetto della toilette e tra la sua collezione di vibratori realistici e masturbatori,  tira fuori una farfalla di silicone vibrante, con ai lati due elastici. La indossa come un paio di mutandine. Posiziona il centro della farfalla sul clitoride e si abbandona alla vibrazione.

In contemporanea si guarda allo specchio mentre si contorce dal piacere. Raggiunge l’orgasmo in 2 minuti.

Poi si butta sotto la doccia e lascia che l’acqua leggermente tiepida le lavi via ogni residuo di eccitazione e prepari il suo corpo per l’imminente incontro.

Tutta asciutta e profumata indossa una catenina metallica con alle estremità due gancetti con i quali stringe i capezzoli, per stimolarli ed essere più arrapante per il suo pubblico. Poi avvolta in uno svolazzante kimono di seta verde smeraldo va alla terrazza dove sistema un cuscino gonfiabile nero con al centro un grosso e poderoso dildo vibrante pronto per l’uso, anche lui di colore nero.

Si sistema sul lettino da sole e attende vogliosa.

Una volta arrivati, attira la loro attenzione slacciandosi la cintura del kimono e lasciando vedere il corpo nudo, ingioiellato dalla catenina per stimolare i capezzoli.

 

Cavalca un dildo sotto lo sguardo di 5 operai 

Gli uomini si scambiano occhiate esterefatte e mollano tutto per godersi lo spettacolo.

Viola immagina i loro cazzi arrapati e duri imprigionati negli abiti che vorrebbero uscire prepotentemente per infilarsi nella sua fica calda e bagnata e sborrarle dentro.

Sente addosso i loro sguardi libidinosi che la scrutano come uno scanner.

Spalanca le gambe mostrando loro la fica con il clitoride turgido e si infila due dita nella vagina e mentre mugola dal piacere, sente il vociare dei 5 che la incitano a continuare mentre le dicono cosa sarebbero pronti a farle e farsi fare se stessero insieme, una pioggia di frasi che includono, pompini, leccate di fica, scopate a pecorina e tutte le posizioni del kamasutra.

Viola sente la vagina dilatarsi ed un bisogno enorme di venire con il cazzo. Si alza dal lettino ed inizia a cavalcare il grosso dildo nero e vibrante. Freme dal piacere mentre si lascia sbattere in un saliscendi frenetico.

Di fronte a lei 2 dei 5 uomini, si masturbano vigorosamente mostrandole i loro cazzi turgidi e pulsanti come verghe.

Ancora due colpi e poi gode così intensamente da  sentire un getto liquido e caldo uscirle dal clitoride.

E’ sudatissima e vede di fronte il suo pubblico che le sorride con gli occhi ancora arrapati.

Di sicuro non capita tutti i giorni di iniziare una dura giornata di lavoro così.

Lascia un commento