sesso durante riabilitazione

Sesso ininterrotto per rendere l’infortunio meno noioso..

Riabilitazione post infortunio…il modo più eccitante

Sono a casa, in infortunio, da due giorni.

Due mesi fa mi sono rotto un legamento del ginocchio destro durante la classica partita di calcetto del mercoledì e ora, dopo quasi 70 giorni di attesa, mi hanno finalmente operato. L’operazione è andata bene, due giorni di day hospital e finalmente sono potuto tornare a casa mia, dove vivo con un bel cane lupo di 4 anni.

Sono passati solo due giorni, ma il ginocchio ingessato e il dolore mi obbligano a restare a casa e la noia è arrivata in pochissimo tempo.

Avendo molto tempo da perdere ho cominciato a pensare e dopo poco mi è venuta un’idea: sfruttando la mia situazione da single libero e felice, ho preso il mio portatile e ho cercato su Google i migliori siti di incontri.

Dopo meno di 5 minuti ero dentro uno di questi, incontri.es e mi si è aperto un mondo. Donne bellissime, di tutte le età e tutti i gusti

Insomma c’era l’imbarazzo della scelta!

 

Quattro rapporti diversi in due giorni: una convalescenza davvero eccitante

Dopo aver trovato una decina di profili secondo me molto interessanti, mi sono buttato e ho scritto a tutte in chat privata, iniziando a chiacchierare e conoscere meglio queste donne.

Ad essere sincero, all’inizio ero abbastanza scettico e credevo che non avrei concluso nulla, ma sono stato piacevolmente smentito.

Già la prima sera, infatti, una bellissima 45enne bionda e con due tette che non potete nemmeno immaginare, è venuta direttamente a casa mia e mi ha viziato non poco.

Diciamo che ha preso a cuore la mia situazione e si è comportata da ottima infermiera, adattando il suo bellissimo corpo a tutte posizioni comode per il mio ginocchio malridotto. E per chiudere in bellezza la serata, ha insistito per farmi un pompino rilassante, uno dei servizi più belli che mi abbiano mai fatto!

 

Un incontro che ha riacceso la mia voglia insaziabile

Come prima esperienza su un sito di incontri, direi niente male!

Preso dall’entusiasmo, appena la 45enne milf se n’è andata, mi sono subito ricollegato, nella speranza di trovare qualche risposta dalle altre donne che avevo contattato.

Con mio grande stupore e piacere, tre di loro mi avevano confermato il loro interesse ad avere un primo appuntamento a casa mia, una di loro dicendomi addirittura che mi avrebbe “coccolato e viziato a dovere”, testuali parole.

Con gli ormoni a mille, ormai, ho preso appuntamento con tutte e tre per il giorno dopo: una al mattino, una al pomeriggio e una alla sera.

Ammetto che, subito dopo aver confermato a tutte e tre l’orario dell’appuntamento, un po’ di ansia da prestazione mi è salita.

Per questo, se vi dovesse mai capitare una cosa simile, non spaventatevi e leggete questo interessante articolo che spiega molto bene come mantenere l’erezione se si hanno rapporti sessuali ravvicinati; a me è stato di grande aiuto!

Anche il mio ultimo rapporto della giornata, con una rossa focosa e insaziabile, è stato infatti intenso e ricco di piacere tanto quanto il primo!

Ora il mio ginocchio è guarito quasi del tutto, tra un mese potrò ricominciare a fare qualche partitella e la mia vita sessuale, devo dire grazie all’infortunio, non è mai stata così bella, sexy ed eccitante!

 

 

Lascia un commento