erezione forte e vigorosa

Mantenere l’erezione durante rapporti sessuali ravvicinati

Da un letto all’altro senza sosta

Marco è un giovane studente di economia e commercio di 23 anni;

alto, dal fisico atletico, simpatico e socievole, Marco non è alla ricerca di una relazione fissa, preferendo passare da una ragazza all’altra senza impegni e complicazioni.

Molte volte, grazie alla sua prestanza e al suo bell’aspetto, gli è capitato di passare da un letto ad un altro nel giro di pochi minuti, lasciando una ragazza ancora tra le lenzuola per precipitarsi subito in un altro appartamento, per trovare quel piacere senza sentimenti che non smette mai di cercare.

Sesso, sesso e ancora sesso: Marco è bravo sotto le coperte e non ha mai avuto particolari problemi a mantenere l’erezione anche per ore e ore, perfino pochi minuti dopo aver raggiunto l’orgasmo era di nuovo pronto per un altro rapporto.

 

Qualcosa cambia sotto le coperte

Tuttavia, da qualche tempo Marco sta notando una diminuzione delle sue prestazioni; specie dopo aver fatto sesso la prima volta, infatti, gli ci vuole un bel po’ prima di ritornare alla carica.

Marco è preoccupato che ciò che gli piace tanto e di cui è sempre alla ricerca possa in qualche misura venirgli parzialmente negato, al punto che decide di provare per la prima volta in vita sua una pillola speciale.

Di solito aveva sentito parlare di quella pillola blu che aveva sempre considerato una medicina per gente anziana che era stata abbandonata da tempo dalla libido.

All’inizio tituba, si vergogna, non è sicuro che sia la scelta giusta.

Informandosi, viene a sapere che i suoi pregiudizi si rivelano infondati e che, contrariamente a quanto pensava, questa pillola blu viene usata in larga parte anche da quelli della sua età.

 

Migliorare le sue doti

Vincendo le sue paure, Marco inizia a farne uso, seguendo i consigli del suo medico di fiducia, in previsione della sera, che si preannuncia promettente e impegnativa.

La serata parte incontrando Claudia per una cena leggera: si sono già visti diverse volte prima, sempre per lo stesso proposito in comune, un po’ di sano sesso.

Finito di mangiare, raggiungono in tutta fretta in taxi l’appartamento di lei e già in quest’occasione Marco nota una vigoria estrema del suo pene durante il focoso rapporto che hanno, che si consuma con potenza, passione e in maniera soddisfacente per entrambi.

Claudia di lì a poco si dovrà vedere con le amiche, così lui si dà una rinfrescata ed esce: la serata è ancora giovane e lui si sente carico come non mai.

Su incontriscopamici.com conosce una ragazza a poche centinaia di metri e, dopo circa mezz’ora è da lei; Giulia, questo è il nome della prorompente brunetta appena conosciuta, sa cosa vuole, e lo vuole subito.

Marco la porta a casa sua ed è stupito dalla passionalità di lei, probabilmente infiammata dal ragazzo stesso, che sembra non soffrire il fatto che nemmeno un’ora prima abbia avuto un potente orgasmo.

pene in erezione, pene in erezione, pene duro, pene grande, pene lungo

I due vanno avanti per quasi due ore, nelle quali Marco raggiunge l’orgasmo ben due volte e Giulia, beh, ha smesso di contarli al numero otto;

durante tutto il rapporto, la vigoria delle spinte del ragazzo non è mai diminuita e il suo pene è rimasto in erezione perfetta sempre, senza mai avere un calo della libido, anzi, il pensiero di stare dando il meglio di sé spinge Marco a metterci ancora più foga e ardore.

Esausti, si fumano una sigaretta, soddisfatti e complici; Giulia, dopo essersi fatta promettere che lui l’avrebbe rivista la sera seguente, si dilegua.

 

Anche in discoteca in cerca di sesso

Il giovane guarda l’ora, mezzanotte: l’ora perfetta per una capatina in discoteca.

Imbaldanzito dai precedenti rapporti, grato a quella pillola e ancora voglioso di dimostrare a se stesso che è ancora un amatore capace, si dirige al locale, distante qualche chilometro, in periferia.

Dopo nemmeno un’ora dall’entrata, Marco ha una mano sotto la gonna di una certa Valeria, giovane biondina che ha conosciuto da pochissimo ballando; lui sente il desiderio di lei, lei vede chiaramente quello di lui e così dopo qualche altro strusciamento sul dancefloor si dirigono in bagno.

Nella toilette ha luogo una sveltina che si rivela per il ragazzo e la ragazza la migliore delle loro vite, nella quale Marco non perde un colpo e si ritrova a pensare divertito a quando è stato sciocco a dubitare dell’efficacia di quella pillola fantastica.

Valeria, la minigonna tutta bagnata tanto è stata eccitata nei bagni e un poco imbarazzata, lo lascia presto solo a darsi una sistemata e lui, ancora una volta, si stupisce pensando ai fantastici effetti della pillola magica: se c’è volontà di darsi da fare, il farmaco fa eccome il proprio dovere…

 

Ancora sesso grazie ad una pillola

Il giovane si tasta le tasche e trova ancora un preservativo rimasto; deciso a sfidare ancora una volta se stesso, aspetta qualche minuto e torna alla carica. Il locale è pieno di giovani ragazze disinibite e Marco non ci mette molto a trovarne una disposta ad appartarsi con lui in macchina;

Dopo qualche ballo assieme, lui e Giada si ritrovano, ansanti, nell’auto del ragazzo sul retro e, mentre la macchina dondola sotto le spinte ancora vigorose di Marco, lui non si è mai sentito più giovane, vigoroso e orgoglioso della sua prestanza come in quel momento.

Da quelle sere Marco non esce mai la sera senza aver spalmato sul suo pene quella miracolosa pillola!

Se stai cercando una pillola magica per migliorare le tue prestazioni sessuali CLICCA QUI.

Lascia un commento